Donne asperger famose

Donne Famose con la Sindrome Asperger: alcuni tra i nomi più noti

Articolo di
Pubblicato il
Categoria

La sindrome di Asperger rappresenta una realtà complessa e variegata che può influenzare le vite di molte persone. Sono tante le donne di grande talento e successo affette dalla sindrome di Asperger. E proprio nell’ambito della notorietà e delle celebrità, alcune donne hanno condiviso in modo libero e sincero la loro esperienza con la sindrome di Asperger. Hanno offerto un’importante prospettiva su quella che può essere definita come una diversità neurologica. Scopri alcuni nomi di donne asperger famose che affrontano le difficoltà e combattono gli stereotipi celati dietro questo disturbo.

Sindrome di Asperger: delle cause ancora poco chiare

Da Wikipedia “La sindrome di Asperger (spesso abbreviata anche in SA) è un disturbo pervasivo dello sviluppo, annoverato fra i disturbi dello spettro autistico. Non comporta ritardi nell’acquisizione delle capacità linguistiche né disabilità intellettive. Dal 2013, con l’introduzione del DSM-5, la sindrome di Asperger non è più una categoria diagnostica a sé, bensì è inclusa in quella dei disturbi dello spettro autistico, venendo definita come autismo ad alto funzionamento.”

La sindrome può essere definita, dunque, come un particolare tipo di disturbo dello sviluppo che influenza le abilità comunicative e sociali di una persona. Questa condizione si trova all’interno dello spettro autistico e si manifesta con limitazioni nelle interazioni sociali e nella comunicazione.

Le cause precise dell’Asperger non sono ancora molto chiare, ma alcune teorie suggeriscono una predisposizione genetica-familiare all’interno dei disturbi dello spettro autistico. Oltre alle difficoltà nella comunicazione e nelle relazioni sociali, la sindrome può essere caratterizzata da comportamenti gestuali e ripetitivi.

Valutazione di specialisti e monitoraggio dei comportamenti del soggetto

La diagnosi della sindrome di Asperger è un processo complesso che richiede una valutazione da parte di specialisti e un attento monitoraggio dei comportamenti del soggetto. Attualmente, non esistono cure specifiche per questa sindrome, ma sono disponibili trattamenti mirati a gestire i sintomi.

Affrontare la sindrome di Asperger può essere un percorso lungo e pieno di ostacoli. Nonostante la mancanza di cure specifiche, l’attenzione alla diagnosi precoce e ai trattamenti sintomatici è fondamentale per migliorare la qualità di vita delle persone affette.

Per comprendere meglio: la sindrome di Asperger si presenta come un disturbo dello sviluppo che rende una persona apparentemente meno interessata agli altri, con un atteggiamento quasi indifferente verso le relazioni sociali e preoccupazioni eccessive su specifici argomenti, come gli orari.

I segni iniziali di Asperger possono emergere durante l’infanzia, attorno ai 2-3 anni, ma spesso la diagnosi si verifica quando il soggetto inizia la scuola. Questa fase evidenzia le prime difficoltà nelle interazioni sociali e nel dialogo con i coetanei.

Donne Asperger famose


Greta Thunberg

Greta Thunberg a soli 16 anni ha guadagnato un riconoscimento significativo essendo inclusa dalla rivista Time tra i 25 teenager più influenti al mondo. Nel gennaio del 2019, ha catturato l’attenzione globale al World Economic Forum di Davos, emergendo come speaker dopo un viaggio in treno di 36 ore. Durante il suo intervento, ha sollecitato i leader mondiali a prendere sul serio i loro doveri verso le generazioni future in relazione alla crisi ambientale.

Greta è la mente dietro il movimento di protesta globale composto principalmente da giovani, che esige azioni immediate da parte dei governi per affrontare l’emergenza ambientale.

È anche l’ispiratrice degli scioperi climatici del venerdì, noti come Fridays for Future (FFF). Sulla piattaforma di social media Twitter, si descrive come “Attivista per il clima con Asperger”, evidenziando sia il suo impegno per la causa ambientale che la sua identità come persona con la sindrome di Asperger.

Susanna Tamaro

Susanna Tamaro, con coraggio e onestà, ha condiviso la sua esperienza con la sindrome di Asperger. Nel suo libro “Il tuo sguardo illumina il mondo”, Susanna Tamaro espone come convive con questa patologia e come la scrittura sia diventata per lei una sorta di antidoto, offrendo un mezzo per affrontare la complessità della sua esperienza.

La sua testimonianza aperta fornisce una prospettiva preziosa sulla sua realtà, dimostrando la forza trasformativa della scrittura come strumento per affrontare le sfide legate alla sindrome di Asperger.

Donne asperger famose
Susanna Tamaro

Temple Grandin

Temple Grandin, professoressa presso la Colorado State University, ha compiuto notevoli progressi non solo nei suoi studi per migliorare e umanizzare la gestione del bestiame, ma anche nel modo innovativo in cui affronta il tema dell’autismo.

Oltre a rivoluzionare il settore del bestiame attraverso la sua visione unica sulla mente animale, ha contribuito in modo significativo a demistificare l’autismo, ridefinendo la comprensione del funzionamento cerebrale di chi ne è affetto.

Attraverso i suoi libri, Temple Grandin ha spiegato in modo accessibile come il cervello di una persona autistica opera, offrendo una prospettiva chiara ed illuminante. Questa abilità comunicativa distintiva, non solo ha influenzato il settore della gestione del bestiame, ma ha anche contribuito in modo significativo a sfatare gli stereotipi e a combattere lo stigma legato all’autismo.

Oggi, Temple Grandin è riconosciuta come una delle “100 persone più influenti” dalla rivista Time, un merito che riflette il suo impatto positivo nel campo dell’autismo e non solo.

Donne asperger famose
Temple Grandin

Daryl Hannah

Daryl Hannah, famosa per i suoi ruoli in “Splash” e “Kill Bill” volumi 1 e 2, ha condiviso apertamente la sua diagnosi di sindrome di Asperger. Questa condizione, identificata fin dall’infanzia, l’ha resa “incredibilmente timida e timorosa dei grandi eventi”. Forse proprio a causa di questa predisposizione, Hannah ha scelto di mantenere per lo più una certa distanza da Hollywood.

Donne asperger famose
Daryl Hannah

Susan Boyle

Nel 2013, Susan Boyle, la celebre cantante inglese che ha guadagnato fama mondiale grazie alla sua partecipazione a talent show come X-Factor e Britain’s Got Talent, ha rivelato di essere affetta dalla sindrome di Asperger. Nonostante la diagnosi fosse stata confermata in età avanzata, Boyle ha condiviso questa parte della sua vita in un’intervista, aprendo un sentiero significativo nel discutere apertamente della sua personale esperienza con la sindrome.

Donne asperger famose
Susan Boyle

Courtney Love

Courtney Love ha trascorso una lunga carriera sotto i riflettori, sia come moglie del frontman dei Nirvana, Kurt Cobain, che come cantante del gruppo punk Hole. In una biografia significativa su di lei, è emerso che la cantante è affetta da una forma lieve di autismo, diagnosticato quando era ancora una ragazza. I genitori e gli insegnanti sospettarono a causa della straordinaria intelligenza della bambina, ma anche a causa delle sue notevoli difficoltà nelle interazioni sociali.

Donne asperger famose
Courtney Love

articolo correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.