Perché le donne amano viaggiare

Perché le donne amano viaggiare? E qual è la loro meta preferita?

Le donne amano tanto viaggiare, perché?

Le donne oggi amano viaggiare, tanto da influenzare circa ben il 70 – 80 % dei consumi. Questo è un dato certo, ma ci si chiede quale sia il motivo: perché il sesso femminile ama in modo particolare viaggiare? Perché sempre più spesso la donna non vede l’ora, rispetto all’uomo, di allontanarsi dalla routine quotidiana sognando mete lontane? Qual è la ragione che spinge una percentuale così alta di donne ad amare tanto viaggiare?

Perché le donne amano viaggiare
Perché le donne amano viaggiare – Canva

La donna è avventurosa

A differenza dell’uomo, la donna adora l’avventura. Il suo spirito avventuriero, generalmente, è di gran lunga maggiore rispetto a quello dell’uomo (esistono sempre le eccezioni!). L’avventura è una delle principali motivazioni, quindi, che spinge la donna a voler viaggiare. Una donna in viaggio si sente estremamente libera di vivere avventure indimenticabili. Le donne amano tanto viaggiare perché vedono nel viaggio un’opportunità di vivere emozioni incredibili e conoscere gente nuova.

La donna è sempre più emancipata

Così come lavorare, anche viaggiare è parte del processo di emancipazione della donna. Intraprendere un viaggio vuol dire, in un certo senso, rivendicare la propria libertà di potersi spostare come desidera, quando desidera e anche con chi vuole. Ecco perché le donne, non solo amano viaggiare, ma sempre più spesso amano farlo da sole.

Il fenomeno del Female Solo Travel è in forte crescita. Jfc, società italiana specializzata in analisi del turismo, ha pubblicato uno studio dedicato alle donne italiane che viaggiano da sole. Nel report “Io viaggio sola”, le donne viaggiatrici solitarie in Italia risultano essere il 62,6 %.

La donna è dinamica 

La donna, generalmente, è dinamica ed intraprendente. Ama viaggiare perché desidera non solo conoscere mete interessanti ed andare all’avventura, ma anche trovarsi nelle località che sono di tendenza. Ecco perché ama visitare anche posti modaioli.

La donna prova interesse nel conoscere la storia dei Paesi più lontani

La donna ama la storia e ama conoscere le culture lontane rispetto alla propria. Si addentra nelle società che viaggiando va a scoprire e ama, durante i viaggi, entrare a far parte pienamente del Paese visitato attraverso utilizzo degli indumenti tipici, attraverso la degustazione dei cibi del posto, e tanto altro. La donna è ospitale e ama trovare la stessa ospitalità quando è lei a trovarsi lontano dalla propria casa.

Una lista dei Paesi più apprezzati dalle donne che amano viaggiare

Secondo uno studio condotto da HomeToGo, in relazione al costo del soggiorno, alla sicurezza del luogo, all’ospitalità, alle attività da fare, ai mezzi di trasporto e al costo della vita, sono questi i Paesi più apprezzati dalle donne che amano viaggiare (anche da sole):

1. Italia. I punti di forza sono sicurezza, ospitalità e numero di attività, ma anche il carisma degli italiani, l’ottima cucina e il clima estremamente piacevole.

2. Indonesia. Oltre 17.000 isole e 240 milioni di persone, la diversità del paesaggio indonesiano e il mix di culture presenti rendono l’Indonesia un Paese interessante ed emozionante da visitare per le donne.

3. Perù. Una destinazione perfetta per fuggire dalla solita routine. I punti forti sono il costo del soggiorno e della vita, l’ospitalità e la sicurezza.

4. Islanda. Secondo il Global Peace Index l’Islanda è il Paese più sicuro al mondo, una destinazione molto accogliente ed estremamente connessa. Unico neo, poco apprezzato, i costi non economici e i trasporti.

5. Marocco. Un Paese da esplorare per le sue grandi bellezze. Dalle città al deserto, da Marrakech alla città blu di Chefchaouen, il Marocco è una meta molto apprezzata dalle donne che amano viaggiare. Il viaggio è abbastanza lungo e a tratti difficoltoso, quindi apprezzato dalle donne un po’ più avventurose.

Feminility è un progetto nato per sostenere le donne con l’obiettivo di parlarne in termini positivi. Continua a seguirci per rafforzare l’importanza del valore delle donne nella società di oggi e di domani.

articolo correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.